La tua disabilità – la mia forza. Emozioni di un fratello di 8 anni

Tra le tante esperienze che, volente o nolente, faccio ogni giorno, questa “me la sono cercata”.
E… tra queste molteplici esperienze ora posso dire che quella del TEDx è davvero unica, come unica è stata la sensazione di mettere piede sul punto rosso.

Si dice che il vero gusto di un viaggio sta nella strada che si percorre. Il mio viaggio a Km0 è iniziato un mese prima dell’evento ed è stato arricchito anche dalle persone incontrate e dalle sensazioni provate.

Riassunto in 3 parole, il mio TEDxCesena è stato:
➀ Timore
➁ Consapevolezza
➂ Soddisfazione

Sì, inizialmente ho avuto paura. Paura di non essere in grado. Così, ho messo in campo tutta la mia determinazione e il timore è diventato consapevolezza: durante la preparazione, ho capito che potevo farcela. Il giorno di @TEDxCesena e nei giorni successivi, grazie ai feedback delle persone, tutto questo è stato trasformato in soddisfazione di essere riuscita a condividere un’idea di valore, di essere stata di ispirazione così come i miei figli lo sono per me, pur nella fatica di ogni giorno.

Grazie @TEDxCesena e grazie @ValeriaPittaluga.

La tua disabilità – la mia forza. Emozioni di un fratello di 8 anni
https://www.youtube.com/watch?v=djxMrmwsotM

Share

Ciao sono Marinella, moglie e mamma lavoratrice. "Insegnami a giocare" nasce dalla richiesta di mio figlio più grande, un bimbo davvero speciale che mi ha chiesto proprio di insegnargli a giocare.